acquista qui le guide
e-mail contatto
link e siti amici
aggiornamenti
FRIULI ORIENTALE
FRIULI OCCIDENTALE
HOME PAGE
LISTA GENERALE RELAZIONI

 

 

click here for English version

FALESIA DI SISTIANA

La falesia di Sistiana è costituita da un'ampia parete di circa 300 m di lunghezza, alta fra i 50 e gli 80 m, in parte vecchio fronte di cava, nonché base militare durante le guerre, ed in parte naturale, che sovrasta l'ampia spianata oggi occupata dal grande parcheggio della Spiaggia della Caravella, nella parte nordoccidentale della bella Baia di Sistiana.
La presenza della cava e le distruzioni con mine apportante durante l'epoca di gestione militare, in vari settori ha sfortunatamente sfaldato la pietra calcarea della parete.
Ciò nonostante, l'ambiente è ricco di contrasti: alla bellezza data dalla vicinanza del mare si contrappone la presenza di un depuratore che, seppur nascosto da un recinto (che ha precluso l'accesso ad alcune vie storiche), a volte lascia percepire la sua presenza con un odore fastidioso. Scelta a dir poco strana quella di collocare un impianto del genere a qualche decina di metri da una frequentatissima spiaggia.
Anche l'arrampicata che qui si svolge è ricca di contasti: si possono trovare percorsi su roccia ottima ed estremamente pungente, ad altri su pietra più lisciata dall'uso ad altri ancora in settori di parete dove bisogna prestare attenzione alla solidità degli appigli ed in generale a quella dell'ambiente circostante, come si fosse su una via alpinistica.
Rimane una falesia dove si può trovare un po' di tutto e per tutti i gusti, dalle vie adatte a chi è alle prime armi, a varie proposte a più tiri di corda e ad altre impegnative tecnicamente e psicologicamente, anche se in media le difficoltà non sono mai elevatissime.
Non ci sono percorsi sopra il grado 7b e l'arrampicata è generalmente su placca. Sono solo pochi i percorsi dall'arrampicata atletica.
La falesia è ben adatta alle mezze stagioni. In inverno è sconsigliabile arrampicare qui nelle giornate di bora, dato che tutti i settori si trovano abbastanza esposti al vento anche se di traverso.
D'estate, nelle giornate non troppo calde, è possibile arrampicare: alcuni settori, esposti ad est, come la Panza dell'Elefante e la Panza del Mus, vanno in ombra al primo pomeriggio; altri alcune ore più tardi. La presenza del mare offre fra l'altro un po' di refrigerio, anche se la massiccia presenza di bagnanti può essere a volte un disturbo. Si può così coniugare un po' di arrampicata con un po' di mare.

NB: sulle vie a più tiri, e/o su quelle poste direttamente sopra monotiri o sopra il parcheggio è essenziale porre attenzione a non smuovere sassi ed è assolutamente consigliato l'uso del casco, anche e specialmente per chi è alla base delle vie per fare sicurezza.


SISTIANA CLIMBING AREA

Sistiana is a high (50-80 m) and wide climbing area at seaside.
The Sistiana walls are a good terrain for slab climbing that requires good balance and footwork. Many times the rock (limestone) offers good small pockets but sometimes it is inclined and smooth. However, there are some interesting overhanging route.
The length of routes varies from 10 m (single-pitch) to 80 m (multi-pitch). All sports climbing has been rebolted (resin staples or 8-10mm bolts) since 2009 to provide safe climbing. The distance between bolts is longer on routes equipped with resin anchors. The rock quality is generally good but it is necessary to check the state of anchors and rock due to the salinity (helmet is highly recommended).
In addition, in the guidebook there are described old historical routes (pink numbers) only to have a brief view on the history of this climbing area. On these routes rock and pegs are completely unsafe and these routes can have large unstable blocks and fragile flakes.
The area is oriented SE-E and climbing is possible all over the year. In sunny summer days the late afternoon is the best period, when routes remain in shadow, especially Panza dell'Elefante and Panza del Mus. In this season it is necessary to pay for parking. Sistiana is the only area where climbing is possible in summer, when hot temperatures are unbearable in any other area of the region. The Sistiana area can offer a good possibility to have a combination of beach and climbing.
In winter, in cold windy days, climbing is unpleasant but when there is no wind blowing and the sun heat the rocks, climbing is possible. Spring and autumn are without doubt the best periods for climbing here.

NOTE: it is very important that anybody climbing on multi-pitch routes above the parking or above other climbers take particular care to avoid rock fall and dropping material; helmet is absolutely required, either while climbing or standing at the base of the routes.

RISORSE SCARICABILI
Possono essere scaricati liberamente per la stampa le mappe e le foto (in alta definizione).
Le descrizioni delle vie, difficoltà, lunghezza ecc... e tutti gli altri contenuti sono presenti solo sulla guida cartacea (vedi estratto in bassa definizione).

Album fotografico

mappa accesso

NUOVA VIA: La Suora e il Riccio

foto dei percorsi (alta definizione - 7MB)

- Settore Bunker
- Settore Panza dell'Elefante
- Settore Lavagna Gialla
- Settore Sperone del Nulla
- Settore Sperone del Nulla (2)
- Settori Pilastro del Mitra e Pilastro Nascosto
- Settore Panza del Mus
- Settori Pilastro Bianco e Querung

schizzi delle vie
- Area Nord (Bunker, Panza dell'Elefante, Lavagna Gialla)
- Area Centrale (Sperone del Nulla, Pilastro del Mitra e Nascosto, Panza del Mus)
- Area Sud (Plastro Bianco e Querung)

 

 

 

 

SITI GEMELLI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PARTNERS

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti